ANV: iscrizioni aperte e tante novità!

Quest'anno sono previsti grandi cambiamenti e moltissime saranno le novità all'insegna della formazione. Gli eventi in calendario saranno distribuiti durante l'anno e in varie regioni d'Italia: Calabria, Lazio, Lombardia, Puglia. Abbiamo istituito un sistema, tramite appositi sondaggi sul nostro Forum, per creare insieme a voi una formazione più mirata, che possa rispondere alle vostre necessità: incontri con autori, workshop tematici e di approfondimento saranno progettati in funzione delle vostre preferenze e necessità. Ma non solo eventi dal vivo, alcuni corsi saranno progettati e resi fruibili anche attraverso la nostra piattaforma online come e-learning, mentoring o revisione del portfolio lavori. Sempre sulla stessa piattaforma creeremo inoltre delle librerie ricche di contenuti: Presets, Luts, effettistica, tutorial e molto altro ancora!

 
Si partirà il 12 e 13 Aprile, a Roma, con il Workshop di videografia di matrimonio tenuto da Tu Anh Nguyen, filmmaker di origine vietnamita, con base in Germania, vincitore dell'Europe's Best Wedding Videographer, del Way up North 2017 e selezionato come Rising Star 2018 da Rangefinder. 
Procederemo giorno 14 Aprile con il corso intensivo su color correction e color granding tenuto da Daniele Pellegrini, direttore tecnico presso il Frame by Frame di Roma, uno dei colorist e responsabili di VFX più noti in Italia e all'estero.
Ad Ottobre, presso la sede ufficiale di ANV a Campo Calabro (RC), sarà la volta di Sebastian Nandryka, uno tra gli autori più innovativi, poliedrici e visionari dell'ambito della videografia di matrimonio contemporanea. A seguire un corso intensivo di formazione sul filmmaking con Filippo Chiesa, regista, editor e direttore della fotografia.
Restate con noi per avere maggiori informazioni!
 
Di seguito qualche dettaglio  rispetto alla programmazione 2018!
 

Ottobre 2018 - Reggio Calabria (date da definire)

Sebastian Nandryka - 25 e 26 Ottobre 2018 -

Ho dedicato tutta la mia vita a raccontare storie. All'inizio della mia carriera il mio linguaggio era la musica, diventando prima un DJ internazionale, poi un produttore musicale, ora utilizzo un linguaggio diverso: Il Cinema, ispirato da maestri come Stanley Kubrick, Federico Fellini o Akiro Kurosawa. Ho impugnato quindi la mia macchina fotografica ed ho iniziato a raccontare storie nascoste nelle luci della città, negli occhi di persone sconosciute, nel silenzio dei boschi e nel suono dei cuori.

 

 

 

Filippo Chiesa - 24 Ottobre 2018 -

Sono un viaggiatore per scelta. Quando esco dall'Italia, o mi allontano da luoghi a me famigliari,mi calo subito nella realtà locale e “rubo”, con lo sguardo, tutto ciò che mi circonda. La mia figura professionale cerca di coprire sia la parte creativa, sia la parte altamente tecnica. Non faccio fatica nel passare da grandi produzioni a progetti low budget e viceversa. Sono un attento scrutatore del mercato e un ricercatore instancabile. Non amo la tecnologia fine a se stessa, ma credo sia molto importante conoscere al meglio ciò che offre il mercato.

 
admin's picture

 

 

Facebook Comments Box