Open day ANV - Bari, 27 marzo 2017

ANV sará presente a Bari il 27 Marzo 2017, presso palazzo dei Mari dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 18:30. L´intero evento sará aperto al pubblico.

Perche partecipare ? Ecco tre buoni motivi :
 
1) La necessità di fornire ai partecipanti gli elementi base dei linguaggi del cinema e della TV, per metterli in grado di fruire con maggiore consapevolezza dell'ampia gamma di messaggi che questi media offrono, è unanimemente riconosciuta e in effetti sono molti ormai i testi che trattano della comunicazione audiovisiva e gli insegnanti in grado di guidare i propri allievi alla visione critica di film e programmi televisivi.
E' chiaro però che, come avviene per tutti i linguaggi dell'uomo (verbale, mimico-gestuale, scritto, pittorico, architettonico...), anche i linguaggi audiovisivi possono essere compresi e apprezzati a un livello più profondo e consapevole se ne viene sperimentata la produzione. In effetti, quando si partecipa  attivamente alla realizzazione di un video,  immediatamente si è in grado di vedere in chiave più critica film e TV.
Questo è senz’altro il primo motivo che ci spinge ad avere più competenze per la produzione di audiovisivi.
 
2)  La progressiva riduzione di costo dei mezzi tecnici e la loro conseguente diffusione ha determinato la nascita di una domanda di audiovisivo "a basso costo" per soddisfare un mercato che solo oggi prende coscienza dell’importanza della comunicazione audio-video per la quale non esiste attualmente una sufficiente cultura produttiva.
Solo per fare degli esempi, la capacità di realizzare un buon video è utile al tecnico per documentare un processo produttivo, alla parrocchia per ricordare un gita, al circolo ricreativo per documentare un torneo di bocce, al redattore di ipertesto per creare una video sequenza significante.
Ciò vuol dire che, anche senza avere la pretesa di formare dei "Videografi" professionisti, una certa dimestichezza operativa con i linguaggi audiovisivi rappresenta un valore aggiunto sicuramente apprezzabile nel curriculum formativo di qualsiasi studente o professionista 
Inoltre non c’è dubbio che l’attività di produzione di un audiovisivo ha un notevole valore formativo, sia perché implica la messa in campo di molteplici abilità e competenze espressive e operative, sia perché in molti casi richiede e stimola un elevato grado di interazione e collaborazione tra gli operatori che vi partecipano.
 
3) Per via dalla drastica diminuzione del costo dei mezzi di produzione, l’audiovisivo può essere effettivamente utilizzato  come un potente mezzo di comunicazione, in grado di consentire la circolazione di informazioni all'interno di una singola comunità, tra diverse comunità, e tra noi e il mondo esterno.
 
 ANV Open Day é stato organizzato grazie al prezioso contributo del nostro socio Biagio Sivilla.
Ritratto di admin

 

 

Commenti Facebook